FacebookInstangramYoutube
  • 14NOV2018

    Un rituale di benessere multisensoriale che libera dallo stress e purifica il corpo e la mente


    Inserire i percorsi termali nel proprio programma di allenamento aiuta ad affrontare meglio i mesi più freddi dell’anno, quando abbiamo bisogno di più energie per difenderci dallo stress e dai malanni di stagione.

    Quest’inverno nelle nostre saune potrai provare l’Aufguss, parola che in tedesco significa “gettata di vapore”, un rituale di benessere in cui l’Aufgussmeister, ovvero il Maestro di Sauna, versa sul braciere dell’acqua con l’aggiunta di oli essenziali puri che, a contatto con il calore delle pietre roventi posizionate sulla stufa, creano una profumata nube di vapore che l’Aufgussmeister distribuisce il vapore nell’ambiente muovendo un asciugamano. Tra i suoi benefici, una purificazione profonda del corpo grazie alla eliminazione delle tossine attraverso la sudorazione.

     

    Come funziona?

    Il rituale dell’Aufguss prevede tre cicli di gettate di vapore e ventilazione a intensità crescente. La prima gettata viene solitamente eseguita muovendo l’asciugamano con movimenti lenti e morbidi, in modo tale che l’aria arrivi come una carezza; la seconda, più intensa, aumenta la sensazione di calore, inducendo l’aumento del battito cardiaco; la terza e ultima gettata  incrementa ulteriormente la sensazione di calore, le gocce di condensa calde si posano sulla pelle, i pori si aprono, stimolando la sudorazione e la circolazione.

     

    Quali sono i benefici dell'Aufguss?

    La gettata di acqua sulle pietre roventi provoca l’innalzarsi della temperatura della sauna. Quando il vapore raggiungere la pelle si avverte immediatamente la percezione del calore sul proprio corpo, che inizia a rilassarsi. La sudorazione aumenta ed è possibile perdere fino a 1,5 litri di liquidi in una sola sessione. Per questo, è molto importante, una volta completato il rituale, reintegrarli in modo appropriato. Affinché il calore arrivi in profondità e il “bagno di sudore” dia il massimo dei suoi benefici, una seduta di Aufguss non dovrebbe durare meno di 8 minuti e non superare i 15. Indispensabile, appena usciti dalla sauna, è far reagire la circolazione e riportare il battito cardiaco alla frequenza normale raffreddando il corpo nella vasca o doccia di reazione, dopo aver fatto una doccia per lavare via il sudore dal corpo. Il benessere che la sauna può dare non risiede infatti solo nel surriscaldamento temporaneo del corpo e nella sudorazione, attraverso i quali eliminiamo tossine, acidi urici e grassi superflui, ma nel corretto ciclo caldo-freddo, seguito da un momento di riposo della stessa durata della permanenza in sauna.

     

    Dove posso trovarlo?

    GetFIT via Ravizza: sabato 17 novembre nella sauna del silenzio, dalle 10:30 alle 10:45, dalle 12:00 alle 12:15, dalle 13:30 alle 13:45, dalle 18:50 alle 19:05.

    GetFIT via Meda: tutti i martedì dalle 21:00 alle 21:15, tutti i giovedì dalle 20:05 alle 20:20 e ogni primo sabato del mese dalle 17:45 alle 18:00.

    Dal 2019 anche in GetFIT viale Stelvio e via Piacenza.

     

    Per info chiedi in reception.

    Buona sudata!