FacebookInstangramYoutube
  • 17LUG2015

    Se praticate sport con regolarità e la vostra gravidanza procede senza problemi, lo sport e il fitness saranno vostri alleati 



    La storia di Alysia Montano, ci piace davvero tanto. La ventottenne atleta statunitense, infatti, è la donna, che incinta di 8 mesi, percorse gli 800 metri in 2 minuti e 32.13  al campionato Usatf di Sacramento, in California. Il suo tempo fu di 35 secondi più alto del suo record personale, ma il risultato non offuscò la soddisfazione di Alysia.

    Un po' di polemiche si sonon sollevate, ma per l'atleta non è certo stato un problema. Non le è interessato minimamente il risultato finale, ma solo la possibilità di prendere parte alla gara con il suo piccolo in grembo.

    Gli esperti dell'entourage di Alysia, infatti, hanno affermato che l'esercizio fisico in gravidanza, se fatto ad intensità ridotta - anche per chi non è un campionessa olimpica - porterebbe benefici sia alla madre che al bambino. 

    Secondo uno studio dell’università di Montreal, presentato al meeting delle neuroscienze a San Diego in California (2013), lo sport accelererebbe lo sviluppo del cervello del feto con una migliore performance mentale nella vita.

    Lo studio che era stato condotto su donne incinte che facevano sport moderato per 20 minuti, almeno tre volte alla settimana ha dimostrato che esiste un legame, positivo,  tra esercizio fisico in gravidanza e sviluppo del cervello del bambino.

    “Sapevamo già che l’attività fisica durante la gravidanza fa bene per diversi motivi: le future mamme si sentono meglio, riescono a tenere più sotto controllo il peso e anche il bambino è meno a rischio sovrappeso – ha dichiarato Elisa Labonte-LeMoyne dell’università di Montreal -. Ora, però, abbiamo scoperto che c’è qualcosa di più e cioè che l’esercizio fisico accelera lo sviluppo del cervello del bambino”.


    Se state vivendo questo magico periodo della vostra vita e desiderate continuare a praticare sport e fitness, fatevi consigliare dal vostro ginecologo e, successivamente, rivolgetevi ai nostri trainer. Sapranno suggerirvi il percorso ideale per una gravidanza in piena forma psico-fisica.